5 consigli per dimagrire con la frutta

0
149

Una dieta a base di frutta è ideale per chi sta cercando di perdere peso in previsione dell’estate. La frutta è infatti un super alimento, che aiuta a rafforzare l’organismo e apporta nutrienti fondamentali alla salute e al benessere. Vitamine, sali minerali e carboidrati positivi sono solo alcune delle sostanze contenute nella frutta, un alimento depurante e che regala un ottimo senso di sazietà. Ecco 5 consigli per dimagrire con la frutta di stagione, che possono essere sfruttati al massimo in primavera, quando il fisico chiede di risvegliarsi e di prepararsi all’arrivo della bella stagione:

1 – Preferire frutta di stagione: la frutta è un alimento magico, ma per trarre il maggior beneficio dal suo consumo è ideale consumarla fresca e possibilmente biologica. La frutta bio non viene infatti trattata con concimi o diserbanti nocivi, quindi si può mangiare la buccia in tutta sicurezza. La buccia è importante perché è una grande fonte di fibre e aiuta a migliorare il transito intestinale, quindi va a favorire la perdita di peso;

2 – Scegliere frutta ad alto contenuto di acqua: le pere, le mele e le susine sono la frutta ideale per chi cerca di perdere peso, perché si tratta di varietà ricche di acqua e che aiutano a drenare i liquidi e a combattere attivamente la cellulite e la pelle a buccia di arancia. I medici consigliano di consumare minimo cinque porzioni di frutta al giorno, quindi è perfetto inserire la frutta a pranzo, ma soprattutto durante gli spuntini pomeridiani e mattutini;

3 – Mangiare la frutta ‘corposa’ al mattino: le banane e la frutta secca possono essere consumate al mattino a colazione. Si tratta di super alimenti che apportano i sali minerali di cui il corpo ha bisogno e che, grazie all’assunzione mattutina, possono essere smaltiti e digeriti con più facilità dall’organismo;

4 – Scegliere frutta brucia grassi: l’ananas, ma anche il pompelmo, sono frutti brucia grassi, che aiutano a dimagrire velocemente e che stimolano la diuresi e il drenaggio delle linfe e dei liquidi. È quindi importante consumare questa frutta in primavera, per dimagrire e completare la dieta con prodotti amici della linea;

5 – Sfruttare la frutta come integrazione: esistono delle varietà di frutta che aiutano a perdere peso in modo attivo. Come consigliato nel sito di benessere e nutrizione sanioggi.it, l’azione di frutta speciale e di integratori come la garcinia cambogia pura possono rendere il cammino verso il peso-forma più semplice e bello da percorrere.

La Garcinia Cambogia è un frutto molto speciale, che assomiglia ad una zucchetta verde e la cui buccia è ricca di acido idrossicitrico. Questo acido contribuisce al metabolismo dei grassi e aiuta a non avvertire il senso di appetito, rendendo la dieta più bella e facile da portare avanti. Studi confermano l’attività preventiva nei confronti dell’obesità da parte di questo frutto, quindi la Garcinia Cambogia può essere associata ad una dieta a base di frutta, per vivere una primavera positiva, leggera e all’insegna del dimagrimento.