Bici da spinning: la dieta da associare è quella dissociata

0
2324

Sono tante le diete indicate per chi si allena su una bici da spinning ma, come per altri sport, si potrebbe associare con criterio la dieta dissociata.

La bici da spinning o spin bike simula la pedalata di una bici da strada ed è, sicuramente, più impegnativa della classica cyclette.

Utilizzabile sia in palestra che a casa, consente un’attività tanto aerobica quanto anaerobica e prevede un allenamento intenso.

Questa macchina fitness, creata nel 1995 dal ciclista statunitense Johnny Goldberg (composta da manubrio anatomico, telaio, sella e pedali), consente maggiori posizioni e regolazioni rispetto alla cyclette impostando le varie condizioni di pianura, discesa e salita.

I benefici della bici da spinning

Allenarsi grazie all’uso di una bici da spinning consente di aumentare la massa magra, migliorare il sistema cardiovascolare e l’apparato respiratorio.

Rafforza e tonifica i muscoli di gambe e cosce, brucia velocemente i grassi, fa perdere peso e contrasta la cellulite. Permette di consumare un alto numero di calorie e di smaltire velocemente le tossine.

Coinvolge gran parte dei muscoli allenando busto, addome e braccia oltre a quelli della parte inferiore del corpo.

Chi può allenarsi con la spin bike: consigli

Per allenarsi con la bici da spinning bisogna avere gambe forti e schiena sana perché sollecita notevolmente la spina dorsale.

E’ sconsigliata a chi ha problemi alle articolazioni, alla schiena o al cuore, alle cartilagini e legamenti oppure a chi soffre di tendinite al tallone o alle ginocchia.

Chi, invece, può permettersi di allenarsi su questa macchina fitness impegnativa dovrebbe anticipare il workout con una fase di riscaldamento con pedalata leggera e costante di 5 minuti e, dopo aver concluso l’allenamento, defaticare i muscoli ed allungarli poi con lo stretching.

Tenete a portata di mano una bottiglia d’acqua per reidratarvi perché suderete parecchio durante l’allenamento.

Quale dieta associare all’allenamento con bici da spinning

Il workout con la bici da spinning implica un notevole dispendio calorico (540 Kcal/h) e permette un’eccezionale attività cardiovascolare.

Rispetto alla ‘creazione’ di Johnny Goldberg, nel corso degli anni è stato introdotto l’uso degli arti superiori per la coordinazione ed il potenziamento muscolare, applicando piccoli carichi per aumentare la resistenza allo sforzo.

Si può associare la dieta… dissociata a questa particolare attività fisica.

Questo tipo di dieta, scoperta agli inizi del 1900 dal medico newyorkese William Howard Hay, consiste nel mangiare cibo di una determinata categoria senza mischiare cibo di un’altra categoria.

Funziona, fa dimagrire velocemente, non vi obbliga a pesare i cibi oppure a dover controllare il numero di calorie assimilate.

Le regole principali di questa dieta da associare alla bici da spinning sono le seguenti:

  • Caffeina ed alcol sono assolutamente vietati, potete bere solo acqua;
  • Occorre rispettare la regola dei 3 pasti al giorno (colazione, pranzo e cena) con un intervallo di almeno 3 ore dall’uno all’altro, cenando possibilmente alle 19 per dar modo al corpo di digerire prima del riposo;
  • Non bere troppi liquidi prima o durante il pasto perché rallentano la digestione e diluiscono i succhi gastrici;
  • Non mischiare mai cibi di una categoria con cibi di un’altra, ad esempio proteine (cibi acidi) e carboidrati (cibi basici) contemporaneamente; in particolare, è preferibile sostituire gli zuccheri raffinati con cereali integrali.

Le grandi categorie di gruppi alimentari sono 5: carboidrati, frutti, grassi, proteine e verdure.

E’ possibile associare all’allenamento con la bici da spinning la dieta dissociata in tre modi: dieta ad ogni pasto, ogni giorno oppure per determinati periodi di tempo.

Il vero lusso della dieta dissociata? Dimenticare il senso di fame, il senso di gonfiore e dimagrire rapidamente.

Attenti ad alternare in modo bilanciato le varie categorie di gruppi alimentari per evitare carenze nutrizionali e rischiare di indebolire muscoli ed organi.