Cambiare stile di vita. Ecco come.

0
8967

Ve lo diciamo subito. Cambiare stile di vita non è mai un’azione facile da intraprendere. Quante volte siamo partiti con l’obiettivo di iniziare con un nuovo atteggiamento per ritrovarsi dopo una settimana a non fare più quello che ci eravamo proposti? Perché è cosi difficile che qualche nuova buona abitudine prenda forma nel nostro stile di vita? Perchè è così dura intraprendere dei cambiamenti importanti? Perchè partiamo sempre con le migliori intenzioni e ancora ci ritroviamo con pochi risultati?

Abbiamo tutti delle speranze e dei sogni, se non le avessi anche tu, non saresti arrivato a questo punto dell’articolo. E in linea generale abbiamo tutti un’idea di quali obiettivi avremmo bisogno nel modificare il nostro stile di vita: migliorare l’aspetto fisico e godere di buona salute, dare e ricevere il rispetto dalle persone che ci circondano, avere successo nel lavoro, migliorare le relazioni con la famiglia e gli amici, convidere amore e gioia.

Come punto di partenza nel cambiare stile di vita, questa è una buona cosa: è importante sapere cosa desideriamo e avere degli obiettivi ideali ci fornisce una direzione. Tuttavia, l’errore più comune è che i sogni e le aspirazioni alla fine non si realizzano per la troppa foga con cui si rincorrono o perché erano troppo grandi da realizzare.

Troppo spesso lasciamo che le nostre motivazioni ci portino a tentare di risolvere da subito il problema di petto, senza invece andare a realizzare prima dei piccoli cambiamenti nello stile di vita che sono indispensabili per raggiungere l’obiettivo.

Lo sappiamo bene. Dire che la scorsa settimana ho cercato, per me e la mia famiglia, di portare in tavola più piatti di verdura e non mi sembra di essere dimagrita, non è così figo come dire che ho iniziato la dieta a zona da una settimana e ho già perso un chilo e mezzo.  Ma la verità è questa: non ci sono scorciatoie per cambiare stile di vita, ma solo piccole e sostenibili abitudini da introdurre gradualmente.

1) Cambiare stile di vita: da dove inizio?

Se sei convinto di poter cambiare stile di vita, o perlomeno fare delle cose meglio di come le stai facendo ora, allora devi cominciare a pensare a dei piccoli cambiamenti. Per fare in modo che delle nuove abitudini si stabiliscano nella tua vita quotidiana, il miglior modo per iniziare è concentrarsi su piccoli cambiamenti in modo che la nostra mente possa velocemente impararli e ripeterli automaticamente.

Volete perdere 5 kg nei prossimi due mesi? Lasciate stare la stragrande maggioranza di quello che leggete nel web o vi propinano sulle riviste nazionali. Cominciate dalle piccole cose: camminate per 20 minuti al giorno, bevete un paio di bicchieri di acqua in più, cercate di evitare di abbuffarvi a cena e rompete la fame con uno snack o una bevanda salutare a metà pomeriggio, non portate lo stress del lavoro con voi a casa alla sera. Fate ampio uso del vostro buon senso, non servono rivoluzionarie teorie, ma piuttosto ci sono altre caratteristiche da tirar fuori. Vediamole.

 2) Cambiare stile di vita: qual è la migliore strategia?

Per cambiare stile di vita e adottare un nuovo comportamento al meglio, abbiamo bisogno di determinazione, lucidità e un grande lavoro di consapevolezza.

a# trova la “giusta” energia

Spesso l’ostacolo principale è il peso che le abitudini esercitano sulla vita di tutti i giorni. Tanto più radicata e comoda è una vecchia abitudine tanto più difficile risulta modificarla. Tanto più numerosi e fallimentari sono stati i tentativi di modificare uno stile di vita, tanto più forza sarà necessaria perché un processo di cambiamento vada a buon fine.

Capita che, pur avendo l’energia “giusta” per cambiare qualcosa che non va nello stile di vita, siano le circostanze a non essere favorevoli. Non sempre infatti le condizioni ambientali costituiscono un aiuto al cambiamento e qualche volta non favoriscono gli sforzi che mettiamo in atto per migliorare la nostra vita.

b# Coltiva la forza di volontà

In ogni caso, gli ostacoli possono essere rimossi utilizzando la forza di volontà. E se la volontà a volte vacilla, possiamo fare appello alla capacità di auto-convincimento e alla costanza, forze più “gentili” che hanno il pregio di mostrarsi efficaci nei tempi lunghi. Come pure risulta efficace coltivare la forza di volontà attraverso l’entusiasmo, la gioia e l’essere volenterosi.

Quando siamo felici, allegri e pronti ad affrontare ogni cosa, abbiamo più energia per eliminare o aggirare gli ostacoli che ci troviamo sul nostro percorso verso l’introduzione di sane abitudini che vogliamo entrino a far parte come routines del nostro quotidiano.

c# Allontana lo stress

Anche attraverso lo studio delle tecniche di meditazione, si impara a sviluppare la propria consapevolezza fisica e mentale e a migliorare la propria forza di volontà e la propria determinazione nell’affrontare anche dei piccoli cambiamenti.

Il cambiamento del proprio stile di vita può passare anche attraverso degli esercizi che sono un mezzo per allenare e imparare a utilizzare la forza di volontà nel modo più corretto e adatto ai nostri scopi: imparando a distinguere ciò che è desiderio da ciò che è volontà e costanza nel percorso del cambiamento.

3) Cambiare stile di vita: voglio farcela

Abbiamo capito che anche con la giusta dose di motivazione e con l’aiuto della nostra forza di volontà, se non ci focalizziamo su obiettivi piccoli e realizzabili, possiamo andare incontro a fallimenti e frustazioni. Conviene sfruttare la grande forza interiore che abbiamo puntandola su piccoli cambiamenti del nostro stile di vita: la motivazione sarà meno forte, meno sfidante, ma potrà esserci sempre a sostenervi nei piccoli traguardi che raggiungerete.

Correre una maratona alla domenica e poter dire con fierezza lunedì in ufficio “Ho fatto il mio miglior tempo di sempre”, non è un cambiamento del proprio stile di vita: cominciare a correre per un’ora ogni domenica mattina e farlo regolarmente per i prossimi mesi significa aver finalmente cambiato stile di vita.

I sogni e le speranze sono insite nell’essere umano e ci spronano nella giusta direzione, ma possono anche trarci in inganno e farci perdere le forze e le energie nel rincorrere degli obiettivi che non siamo in grado di gestire. Le abitudini quotidiane e i piccoli gesti ripetitivi che si compiono a casa e al lavoro, sono ciò che permettono di cambiare stile di vita e di trasformare i grandi sogni in realtà.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here