La bicicletta fa dimagrire e questo è ovvio essendo uno degli esercizi aerobici più completi. Quello che è più difficile è motivarti a scendere in garage, tirar fuori la bicicletta, spolverare la sella, gonfiare le gomme e farti fare un giro dell’isolato.

Se vuoi dimagrire, scoprirai che andare in bicicletta è dei modi più divertenti per farlo. Quasi tutti possiedono una bicicletta, ma sorprendentemente pochi approfittano di tutto quello che il pedalare può offrire alla salute. La bicicletta fa dimagrire perché pedalando bruci calorie, fa bene alla tua salute cardiovascolare, ti rende più attiva e ti mette di buonumore.

La bicicletta fa dimagrire in un modo sfidante, ti permette di farlo da sola o in compagnia, andando piano o al massimo delle tue capacità. Basta che non piova: puoi pedalare d’estate con il caldo e l’aria ti regalerà un po’ di refrigerio, ma anche nelle giornate invernali quando basta coprirsi bene e dopo un paio di chilometri si scopre la bella sensazione del torpore che emana il corpo a differenza del freddo che punge da fuori.

La bicicletta serve per dimagrire a qualsiasi età e con qualsiasi livello di allenamento: le piste ciclabili stanno aumentando anche da noi e mantenersi in forma con la bicicletta è diventato sempre più pratico e divertente.

Non occorre essere dei ciclisti allenati, all’inizio basta andare piano, ma imporsi da subito sessioni regolari di almeno mezz’ora e cercare di essere costanti nell’esercizio: dopo che ci si allena per un periodo con regolarità, il divertimento può solo crescere perché si diventa padroni del mezzo, si aumenta la propria resistenza allo sforzo e ci si può permettere di pedalare in modo più divertente.

Non solo ti piacerà andare in bicicletta perché sai che stai bruciando le calorie e l’attività fisica è l’unico modo, assieme ad una dieta varia ed equilibrata, per dimagrire, ma comincerai ad apprezzare anche quello che la bicicletta è capace di darti: è bello poter andare veloce e con la bicicletta se sei allenata puoi andare molto veloce e per lungo tempo; è divertente il sapere che non hai più paura di affrontare quel pezzo di strada sterrata perché ti senti sicura e tanto il fiato ce l’hai; è emozionante buttarti e spingere verso quella salita perché hai imparato che è fantastico affrontare poi la discesa senza pedalare e riprendere fiato.

E’ questo chi si può provare pedalando. Anche se con la bici si passeggia andando piano e osservando la natura e il paesaggio che ci circonda. La bicicletta fa dimagrire e trasmette sensazioni di benessere e di serenità uniche. E poi in bici ti senti libera e giovane e anche più bella.

Si possono bruciare dalle 75 alle 500 calorie per mezz’ora di allenamento in bicicletta a seconda della velocità, del tipo di percorso e del tuo peso.

Conviene cominciare con percorsi brevi, bastano 5 chilometri, e poi si passa a 10 mettendoci lo stesso tempo di prima. Ti sentirai meglio, anche mentalmente: pedalando si può buttar fuori tutti la rabbia e le delusioni della giornata e rientrare a casa più sereni.

Una volta che ci si è abituati a sentire le emozioni positive che la bicicletta può dare, non potrai più farne a meno. E più andrai in bicicletta per dimagrire, più sentirai il bisogno di fare più strada pedalando.

La bicicletta serve per dimagrire perché ti permette di bruciare calorie, se si pedala in maniera regolare e con costanza durante la settimana, ma in più è un toccasana per il cuore, riduce il rischio del diabete, migliora le capacità mnemoniche, ti abitua ad una vita più attiva e ti aiuta anche ad avere un sonno più rigenerante. La bicicletta ti fa dimagrire senza mettere a repentaglio le tua articolazioni, cosa che il camminare veloce e il correre non possono garantire. E poi, vuoi mettere il fatto che con la bicicletta puoi dimagrire divertendoti?